Hairstyles da Oscar

La Cerimonia degli Oscar 2017 e gli hairstyles delle star.

26 febbraio 2017, Dolby Theatre di Los Angeles. Va in scena l’edizione numero 89 della Cerimonia degli Oscar.

Fra gli appassionati di Cinema in questi giorni non si parla d’altro! Dal primo Oscar di Emma Stone consegnato da Leonardo Di Caprio, al record di nomination per La La Land. Dal primo Oscar a Casey Afflek, alla terribile gaffe della premiazione del miglior film andato alla fine a Manchester by the Sea.

Ma c’è una cosa che richiama l’attenzione ancor più della Cerimonia degli Oscar ed è il Red Carpet.

Anche noi abbiamo sbirciato fra i look delle star internazionali per vedere quali sono stati i più belli, gli hairstyle più ricorrenti e che detteranno la moda per i mesi a venire.

Fil rouge che ha caratterizzato tutti i beauty look è la semplicità.

Tagli corti, raccolti morbidi, semiraccolti, onde piatte con un gusto retrò, lisci appena spettinati e accessori minimal: vediamo come sono stati interpretati tutti questi trend sul red carpet.

Ricci naturali.

Iniziamo subito con l’hair look di cui si è più parlato, ovvero la chioma riccia asciugata al naturale di Halle Berry. Un volume spropositato, ricci scuri ravvivati da riflessi a contrasto e ciocche definite che consacrano il trend per il 2017.

 credits: grazia.it

credits: grazia.it

Pixie Cut.

Nuovo modello di femminilità un po’ androgino un po’ rock, i pixie cut continuano ad essere sfoggiati dalle star in varie forme, colori e lunghezze.

Cominciamo dal corto con laterali quasi rasati, ciuffo voluminoso sul davanti e sfumature dorate di Scarlett Johasson che per prima ha portato questo look proprio sul red carpet del Dolby Theatre segnando l’esplosione di questo trend nel 2015.

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

Cortissimo il pixie cut platino di Michelle Williams per un look androgino ma assolutamente romantico che ben si sposa con la pelle rosea e il mood etereo.

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

La vincitrice della statuetta come migliore attrice non protagonista Viola Davis ha sfoggiato un taglio corto voluminoso e liscio con un mega ciuffo sulla fronte impreziosito da sfumature rosso rame come più volte lo abbiamo realizzato in Salone.

 creists: grazia.it

creists: grazia.it

Raccolto.

Grande classico per ogni occasione di gala, il raccolto è morbido e spettinato, liscio, con onde o intrecci ma sempre caratterizzato dalla semplicità.

Nodo basso e ciocche svolazzanti per il raccolto di Kristen Dunst completato da un romantico ciuffo e sfumature dorate.

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

Identico principio seguito dall’hairstylist di Nicole Kidman, intrecci all’altezza del collo e ciuffo svolazzante.

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

Liscissimo, perfettamente pettinato, basso e morbido il raccolto di Jessica Biel, un vero e proprio inno alla semplicità che ben completa un look prezioso caratterizzato da un abito di paillettes dorate.

 credits: grazia.it

credits: grazia.it

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

Raccolto insolito quello di Charlize Theron. Il suo long bob biondo è stato raccolto in una coda bassa e l’attenzione concentrata sul ciuffo voluminoso.

 credits: vogue.co.uk

credits: vogue.co.uk

Effetto spettinato per il top knot di Alicia Vikander che sembra quasi esserselo fatto da sola in due minuti. Effetto semplicità 10 e lode!

 credits: grazia.it

credits: grazia.it

Semiraccolto.

L’effetto è quasi quello che si ha quando si cerca di acconciarsi i capelli al mattino, operazione che ripetiamo fin da bambine. Il semiraccolto è quasi un’operazione nostalgia con una carica di romanticismo.

Liscio spettinato e nodi sulla nuca per Dakota Johnson. Forse in questo caso l’effetto semplicità è un po’ troppo.

 credits: grazia.it

credits: grazia.it

 credits: glamour.it

credits: glamour.it

Semiraccolto minimal anche per Felicity Jones caratterizzato da volumi, ciocche ad onde e sfumature color cioccolato.

 credits: grazia.it

credits: grazia.it

Onde.

Simbolo di eleganza, raffinatezza e sensualità le onde sono un must di tutti i red carpet. Il trend del 2017 le vuole grandi e piatte.

Onde grandi, piatte e rosso rame per la vincitrice del Premio Oscar come attrice protagonista in La La Land Emma Stone. Sempre impeccabile! Assolutamente da copiare.

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

Stesso look, diverso colore per Karlie Kloss che sfoggia un long bob a onde biondo miele.

 credits:vanityfair.it

credits:vanityfair.it

Rosso rame tendente al blorange e onde in stile Vecchia Hollywood per Emma Roberts per un effetto Jessica Rabbit. Non è per tutte.

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

Cerchietti.

Gli accessori sono stati un altro tema ricorrente e in particolar modo si sono visti molti cerchietti abbinati a diversi look. Non molto appariscenti ma adornati da pietre preziose colorate.

Cerchietto color oro e pietre preziose bianche sul pixie cut per Janelle Monae.

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

Tempestato di pietre rosse il cerchietto che Ruth Negga ha abbinato ad un raccolto morbido.

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

Cerchietto argento ad impreziosire il liscio corvino di Salma Hayek.

 credits: vanityfair.it

credits: vanityfair.it

Fra tutti i look che le star hanno sfoggiato sul red carpet della Cerimonia degli Oscar 2017 abbiamo scelto questi per mostrarvi i trend che rivedremo sempre più spesso nei prossimi mesi.

E voi avete seguito la cerimonia degli Oscar? Quali sono i look e i film che più vi hanno colpito? Avete già in mente quale acconciatura replicare su di voi? 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.