Il 2023 porta con sé nuovi trend per i tagli di capelli, con particolare attenzione a caschetti, scalature e frange. In questo articolo, esploreremo le tendenze che si prevedono per l’anno in corso.

Iniziamo parlando del caschetto, un taglio che non sembra passare mai di moda. Nel 2023, il caschetto sarà ancora uno dei tagli più richiesti e amati dalle donne. Sarà molto popolare il caschetto lungo, che arriva fino alle spalle, con la parte anteriore leggermente più lunga rispetto a quella posteriore. Il caschetto lungo sarà versatile, poiché può essere portato liscio o mosso, e sarà adatto a qualsiasi tipo di viso.

Altro trend importante del 2023 sarà la scalatura. La scalatura darà movimento e volume ai capelli e permetterà di ottenere un look sofisticato e moderno. La scalatura sarà particolarmente indicata per chi ha i capelli fini, perché permetterà di creare l’illusione di capelli più voluminosi. Inoltre, la scalatura potrà essere utilizzata per creare un taglio medio-lungo, con la parte anteriore leggermente più lunga rispetto alla posteriore.

Infine, parleremo della frangia, che sarà un altro trend molto popolare nel 2023. La frangia sarà corta e spettinata, con un effetto “messy” che darà al viso un’aria giovane e fresca. La frangia sarà particolarmente indicata per chi ha un viso ovale o a forma di cuore, perché permetterà di enfatizzare gli occhi e di bilanciare le proporzioni del viso.

In conclusione, il 2023 porterà nuove tendenze per i tagli di capelli, ma il caschetto, la scalatura e la frangia saranno ancora molto amati e richiesti dalle donne. L’importante è scegliere il taglio che meglio si adatta alla forma del viso e alla propria personalità.