Seleziona una pagina

Le tendenze capelli dell’autunno inverno 2022/2023 non hanno mezze misure. Le chiome della prossima stagione, infatti, saranno perfettamente pari o ricche di scalature, lunghissime o minimal, con onde definite o una piega liscia e lucida. Lo scopo? Un cambiamento netto, s’intende. Il bello delle ultime tendenze capelli, infatti, è che non stravolgeranno l’autunno inverno 2022/23 con look azzardati, anzi. La via verso le novità è lastricata di tagli con silhouette ben definite e cromie sapientemente studiate per valorizzare la chioma. Purché sia senza mezze misure.

Tendenze capelli autunno inverno 2022/2023: i tagli lunghi

Saranno lunghi, anzi, lunghissimi. Per chi non desidera dare un taglio netto alla chioma, le ultime novità capelli impongono di lasciare le chiome libere di allungarsi oltre le spalle. Una delle tendenze capelli più interessanti dell’autunno inverno 2022/2023, che rievoca un mood da sirena, sensualissimo e inusuale per la stagione fredda.

Capelli in libertà, dunque, purché siano valorizzati con attenzione dalla tinta. La scelta giusta? Optare per capelli naturalissimi, lasciando che le lunghezze siano avvolte da tonalità come il castano cioccolato, il biondo dorato o il rosso. Per chi non ama le convenzioni, invece, la soluzione giusta è osare, addirittura con disegni e veri e propri pattern cromatici. Un effetto che si rivela interessante anche per le chiome screziate da semplici mèches.

Il caschetto corto e al mento per l’AI 2022/23

Bellissimo, elegante e sempre appropriato, il caschetto non smette di essere di tendenza, nemmeno per l’autunno inverno 2022/2023. Indubbiamente, però, è il bob al mento il taglio da provare assolutamente per un cambio look che rispetti i trend. Non una grande novità in fatto di capelli, certo, ma un taglio che sa affascinare da oltre 100 anni.