Seleziona una pagina

Le acconciature per questo periodo sono versatili e incontrano diverse necessità, comprese quelle di chi, per mancanza di tempo o voglia, non riesce a dedicare alla chioma troppe energie. 

E allora, entrano in gioco chignon informali, onde morbide e styling effetto wet.

Il bello delle acconciature morbide è che donano un look naturale ma curato, raccolti con i ciuffi liberi che cadono sul viso, che bilanciano con romanticismo la rigidità e la perfezione dell’acconciatura. 

Chi non ama i capelli raccolti ma vuole comunque un look morbido e glamour può optare per le acconciature anni 20, dalle onde leggere e molto eleganti. 

Tra le acconciature morbide c’è il grande ritorno dello stile che si portava a scuola. Lo propone Chanel per il prossimo Autunno inverno, ma è un semi raccolto da brava ragazza che possiamo replicare fin da ora. Un semi raccolto spettinato, insomma la versione “alla francese” degli styling che piacciono tanto a Kate Middleton. La chiave per creare l’acconciatura è dare volume alla radice e lasciare che i baby hair facciano da protagonisti.

Le lunghezze morbide viste durante la sfilata Carven conferiscono alle modelle un viso angelico, simile a quello delle ammalianti sirene della mitologia. I capelli ben lisci in alto e con le lunghezze morbide e leggermente spettinate fanno di queste sirene versione 2021 delle neo-romantiche eleganti e ribelli.