5 Regole per capelli decolorati.

Fin da sempre le donne hanno voluto cambiare periodicamente la propria immagine.

Chi è mora vuole vedersi bionda, chi è bionda se è il caso vuole essere ancora più bionda, ma non solo!

 credits: pixabay.com

credits: pixabay.com

Nuovi look: la moda ci vuole stravaganti!

Negli ultimi anni la moda ci sta facendo scoprire colori che mai avremmo immaginato di poter vedere sui capelli!

Dal platino al perla, dal turchese al verde acqua, dal blu al lilla, dal grigio al rosso per passare poi a tutti i toni del rosa e dell’arancio e ai rainbow hair.

 credits: pinterest.com

credits: pinterest.com

 Credits: pinterest.com

Credits: pinterest.com

 Credits: pinterest.com

Credits: pinterest.com

 Credits: pinterest.com

Credits: pinterest.com

Le possibilità per esprimere creativamente la propria voglia di cambiamento sono sempre più numerose e tantissime le tecniche per dare una svolta al proprio look.

La decolorazione per schiariture e colori glamour.

Qualunque sia la tecnica, per schiarire o illuminare i capelli con i colori pop più di moda bisogna passare dalla decolorazione, processo che altera chimicamente la melanina provocando lo schiarimento dei capelli.

Sappiamo tutte che la decolorazione non è un processo delicato.

Per prevenire danni al capello è sempre bene affidarsi a mani esperte che effettuino il lavoro nel modo più delicato e adatto dopo aver effettuato un’attenta analisi.

Ma una volta che il lavoro è compiuto e possiamo goderci il nostro nuovo look non dobbiamo mai dimenticarci di curare e nutrire le nostre chiome.

 Credits: pinterest.com

Credits: pinterest.com

 Credits: pinterest.com

Credits: pinterest.com

Le 5 regole d’oro per prendersi cura dei capelli decolorati.

Vediamo dunque quali sono le 5 regole d’oro per prendersi cura dei capelli decolorati e trattati!

1- SHAMPOO DELICATO

I capelli decolorati tendono ad essere più fragili, per questo motivo è bene utilizzare uno shampoo delicato e che non faccia troppa schiuma.

Preferite sempre gli shampoo che non contengono ingredienti dannosi e aggressivi per la cute e i capelli.

Per ravvivare e rivitalizzare il colore scegliete uno shampoo specifico per il mantenimento del colore come il Colour Manintenance di Philip Martin’s che grazie ai tensioattivi di origine vegetale deterge delicatamente mentre nutre e dona brillantezza e setosità al capello.

Se invece i vostri capelli hanno bisogno di un’extra idratazione potete optare per lo shampoo Maple Wash ideale per i capelli secchi.

 credits: philipmartins.it

credits: philipmartins.it

2 – RISTRUTTURANTE PRIMA E/O DOPO LO SHAMPOO.

Per prevenire secchezza e doppie punte è sempre preferibile utilizzare un condizionante adeguato.

Il Colour Repair, per il mantenimento del colore, o il Maple Rinse, per un’idratazione più profonda, sono solo due delle possibili alternative.

Oltre a questi potete scegliere trattamenti più intensivi o con aggiunta di pigmenti colorati per mantenere il colore intenso più a lungo.

Il condizionate può essere utilizzato normalmente dopo lo shampoo, oppure se volete potenziarne l’effetto potete applicarlo sui capelli umidi come maschera pre shampoo unito a qualche olio idratante come olio di mandorle o d’oliva.

3 – ATTENZIONE ALLA TEMPERATURA DI PHON, PIASTRA E FERRO.

L’eccessiva temperatura degli strumenti che utilizziamo per lo styling potrebbe stressare e indebolire i capelli. Questa regola è valida per tutti i tipi di chiome ma sui capelli decolorati l’attenzione deve essere doppia.

Usate sempre un termoprotettore prima dell’asciugatura e scegliete phon e piastre di alta qualità, così da ridurre il rischio disidratazione.

 credits: philipmartins.it

credits: philipmartins.it

Lo Shine Rose può essere usato come termoprotettore sui capelli umidi prima dell’asciugatura o per lucidarli dopo lo styling.

La piastra Ghd Platinum è pensata proprio per i capelli colorati. Mantiene costante la temperatura ideale di 185° limitando i rischi di rottura del capello e aumentandone la brillantezza.

4 – SPAZZOLA SCIOGLI NODI.

Per non indebolire lo stelo usate una spazzola sciogli nodi che districa delicatamente e senza stressare i capelli come la Tangle Teezer.

 credits: tangleteezeritalia

credits: tangleteezeritalia

5 – SPUNTA REGOLARMENTE I CAPELLI.

Per evitare di lottare quotidianamente con le doppie punte, spuntate regolarmente i capelli. In questo modo si annoderanno meno e saranno più facili da pettinare.

+ 1: Regola Bonus.

Oltre a queste regole da seguire quotidianamente per avere capelli con colori pazzeschi ma sani, lucenti e robusti vogliamo suggerirvi un bonus.

Di tanto in tanto regalatevi un trattamento super idratante o una ricostruzione alla Cheratina in Salone.

QUANTE DI VOI AMANO SPERIMENTARE I COLORI MODA E SBIZZARRIRSI CON EFFETTI E SFUMATURE? CONOSCEVATE QUESTE REGOLE PER AVERE SEMPRE CAPELLI SANI? 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.