Birra: come avere capelli luminosi e forti.

La Birra: ingrediente millenario nelle ricette di bellezza.

Sono passati migliaia di anni da quando l’uomo ha iniziato a produrre e consumare la birra e non solo come bevanda. Già gli antichi egizi ne sfruttavano le sue molteplici qualità usandola sulla pelle e sui capelli.

La birra è dunque ampiamente conosciuta per le sue numerose proprietà nutritive, è ricca, infatti, di polifenoli, sali minerali e vitamine. Bevuta in quantità moderata apporta effetti benefici alla salute ma è da sempre usata in tante ricette di bellezza.

 Credits: pixabay

Credits: pixabay

La Birra e i Capelli.

Ma quali sono i benefici per i nostri capelli? Scopriamo alcune ricette naturali, semplici ed economiche da realizzare con la nostra Birra preferita!

L’effetto più evidente che possiamo vedere sui nostri capelli è sicuramente quello schiarente. Si tratta, infatti, di uno schiarente naturale molto più potente del limone e della camomilla. Sui capelli chiari l’effetto è molto evidente ma anche su quelli castani ha un bellissimo effetto riflessante.

Allo stesso tempo è un ottimo rimedio per rendere più vigorosa la texture dei capelli e rinforzarli.

Usare la birra sui capelli può avere, però, qualche controindicazione. Come tutti gli schiarenti può seccare i capelli, per questo motivo prima di usarla per le nostre ricette di bellezza è opportuno farla sgasare versandola in una brocca o in un boccale e lasciarla riposare per almeno un giorno prima di utilizzarla.

 credits: pixabay

credits: pixabay

Ricette alla Birra per tutti i gusti.

Le ricette che si possono realizzare sono svariate, oggi ve ne proponiamo due, facili e veloci da realizzare, per capelli lucidi e più forti.

Impacco Birra e Banana.

INGREDIENTI:

Birra – mezzo bicchiere
Balsamo o Impacco ristrutturante Biologico – 2 cucchiai
Banana – mezza

PROCEDIMENTO:

In una terrina schiacciamo mezza banana matura con la forchetta fino a renderla una cremina, uniamo la birra e il balsamo poco alla volta tendendo sotto controllo la consistenza che non deve mai essere troppo liquida per non avere problemi nell’applicazione.

Laviamo i capelli e li tamponiamo con l’asciugamani per eliminare l’eccesso di acqua. Applichiamo l’impacco sulle lunghezze e sulle punte e dopo averlo distribuito bene con le mani ci aiutiamo con un pettine a denti larghi.

Raccogliamo i capelli in un bun sulla nuca, avvolgiamo nella pellicola e in un’asciugamani calda e lasciamo agire per almeno 20 minuti.

Dopo l’applicazione dell’impacco rilaviamo i capelli con poco shampoo e riapplichiamo il balsamo per scongiurare la secchezza e reidratare i capelli. Infine, possiamo procedere con lo styling.

A piacere si possono aggiungere gocce essenziali di arancia o lavanda per potenziare l’effetto lucidante e profumare i capelli.

 credits: pixabay

credits: pixabay

Lavaggio rinforzante alla Birra.

INGREDIENTI:

Birra chiara.

PROCEDIMENTO:

Versiamo un bicchiere di birra in una brocca e aggiungiamo lo stesso quantitativo di acqua calda.

Dopo aver lavato i capelli versare il composto dalle radici alle punte, massaggiamo, pettiniamo e raccogliamo i capelli per poi avvolgerli nella pellicola ed in un’asciugamani.

Teniamo in posa 15 minuti per un effetto rinforzante, almeno 30 se vogliamo ottenere un effetto schiarente, e infine risciacquiamo abbondantemente.

Versiamo un altro bicchiere di birra e uno di acqua nella brocca e li versiamo sui capelli per poi procedere con l’ultimo risciacquo. Applichiamo un balsamo o una maschera molto idratante, risciacquiamo ancora e poi procediamo con lo styling.

NOTA BENE: La Birra, come tutti gli schiarenti, tende a seccare i capelli. Si consiglia di non eccedere nel tempo di posa e di non ripetere troppo frequentemente.

E voi conoscevate i trattamenti alla Birra? Sapevate che erano utilizzati già dagli antichi Egizi? Se siete in cerca di un metodo naturale e veloce per schiarire un po’ i capelli provatelo e fateci vedere i risultati condividendo le foto sui nostri canali social! #labirrasuicapelli.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.